Carte fedeltà non funzionano

Perché le carte fedeltà non funzionano e come puoi invece risparmiare

Se apri il tuo portafogli, è facile che spuntino diverse carte fedeltà di svariati supermercati, pizzerie da asporto, negozi di abbigliamento o esercizi commerciali di vario genere. Certo, le carte fedeltà non costano nulla (a parte lo spazio nel portafogli) e danno diritto a premi una volta accumulati punti con i nostri acquisti. Ma non sono poi così vantaggiose.

Perché le carte fedeltà non funzionano?

Carte fedeltà non funzionanoOra fai una riflessione. Quante volte ti è capitato di poter usufruire dei punti accumulati nella tua tessera per ottenere premi o agevolazioni senza sborsare altri soldi? In genere, succede che dopo un anno di spesa presso il tuo supermercato preferito, grazie alla tua tessera fedeltà puoi essere omaggiato di 2 pentole antiaderenti, aggiungendo solo 20 euro. Questo non si chiama omaggio, secondo me.

Le raccolte punti (perché alla fine, di raccolte punti si parla) dei benzinai sono in genere più oneste. A patto di fare benzina sempre nei distributori della stessa catena. E ciò a volte ci costringe a fare più chilometri del dovuto.

Le pizzerie da asporto, le gastronomie, i ristoranti cinesi hanno delle carte fedeltà più utili: al decimo ordine abbiamo in omaggio una birra o, in alcuni casi, una pizza. Non è il massimo, soprattutto se esistono sistemi più vantaggiosi di risparmio.

Tutto questo senza contare che spesso, soprattutto con i supermercati ed i benzinai, non si riesce ad arrivare alla soglia per il ritiro dei premi entro il periodo di durata del concorso. Accumuliamo dei punti ma non bastano, ed ecco che la nostra card viene azzerata per l’anno successivo. Ma non disperare!

La soluzione

La soluzione è di utilizzare una carta fedeltà multi negozio, che ci permetta di avere un risparmio immediato, e non quando (e se) raggiungeremo determinate soglie di spesa. Tale tessera si chiama cashback card.

Come funziona una cashback card?

Dopo aver ottenuto la nostra cashback card (che è totalmente gratuita), possiamo recarci in uno qualsiasi dei negozi affiliati. Una percentuale di quello che spendiamo ci verrà riaccreditato sulla nostra tessera in tempo reale, da qui il termine “cashback”, ovvero “ritorno di denaro”. Il credito che abbiamo nella nostra card possiamo poi utilizzarlo per successivi acquisti in qualsiasi negozio del circuito, evitando quindi di spendere soldi veri. Ti consiglio questo video che spiega in modo semplice il funzionamento di Wision55, il circuito di cashback italiano più promettente.

 

w55shop

In pratica abbiamo diversi vantaggi:

  • Pluralità di negozi (supermercati, ristoranti, officine, parrucchieri) e non siamo quindi obbligati a recarci sempre nello stesso posto
  • Possibilità di spendere ciò che abbiamo guadagnato dai nostri acquisti subito, in qualsiasi negozio affiliato
  • Si tratta di soldi veri, da poter spendere come vogliamo, e non in premi tra i quali scegliere
  • Presenza di negozi online (Groupon, Booking, Kiabi giusto per citarne qualcuno)

Il cashback funziona?

Com’è possibile una cosa del genere? Semplice: ogni volta che un negozio affiliato si vede arrivare un cliente con la cashback card, gira una commissione pubblicitaria a Wision55, in percentuale a quanto il cliente ha speso. Wision55 divide questa commissione con il cliente, regalandogli appunto il cashback.

In qualche mese di attività, più di 4000 negozi sul territorio italiano hanno aderito a Wision55, così come più di 200 negozi online. Questo, oltre ad essere una conferma di quanto piaccia questo circuito tutto italiano, ci indica che ci sono, nella pratica, tanti negozi dove possiamo utilizzare la nostra card. Del resto, anche L’Arena di Verona ha notato il fenomeno crescente (nato proprio a Verona), dedicando un articolo a Wision55.

Le card distribuite sono già diverse migliaia, non buttare inutilmente i tuoi soldi!

w55shop

Qualche prova concreta

Ecco una schermata dell’app Wision55 installata nel mio telefono (si, esiste un’app per monitorare i propri guadagni e visualizzare l’elenco dei negozi affiliati nella nostra città). Vedete che ho accumulato più di 45 euro da spendere come voglio, di cui 9,50 perché ho utilizzato la card per la prenotazione di un ostello su Booking.com (che mi è costato 18 euro in totale!).

Card Wision55 Card Wision55

 

Chiaramente i guadagni sono direttamente proporzionati a quanto spendiamo nel circuito, o meglio a quanto riusciamo ad incanalare le nostre solite spese in negozi che aderiscono al circuito. Ma vi assicuro che andare a mangiare la pizza e non pagarla è una bella sensazione!

Queste invece sono solo alcune delle opinioni su Wision55 nel Play Store di Google:

Opinioni Wision55

Opinioni Wision55 sul Play Store

Direi che la cosa sta piacendo.

Come ottenere la Wcard

Cosa stai aspettando? Vai su W55Shop per ottenere la tua Wcard e cominciare da subito a guadagnare dai tuoi acquisti!

w55shop